Nel comune di Settimo Torinese: cosa vedere? Fra storia antica e contemporanea

La città e il tuo soggiorno in hotel a Settimo Torinese

Dai primi reperti archeologici di epoca romana fino alla cittadella FIAT, se ti stai chiedendo cosa vedere a Settimo Torinese, siamo qui per offrirti qualche spunto.

La Cappella di San Giorgio

Monumento con una storia antica le cui origini risalgono fino alla metà del 1500. Da cascinale dedicato al culto di San Giorgio diviene vera propria cappella nel 1570 per volontà della Compagnia di Gesù. Nei secoli sono stati fatti innesti architettonici ma la struttura rurale rimane perlopiù autentica.

La Torre di Settimo

Ultimo elemento rimasto integro del castello eretto tra la fine del 1300 e il 1400. Dopo la dominazione dei Savoia, la struttura venne acquistata da una ricca famiglia torinese. La cittadinanza tornò ad appropriarsee solo nel 1912. Divenne, quindi, scuola e poi sede del municipio. Il restauro ultimo è stato completato nel 2003.

La Basilica di Superga

Celebre basilica eretta sull’omonimo monte a partire dal 1717 come ringraziamento alla Vergine. Di particolare pregio e conservata nel migliore dei modi, è un esempio fulgido dell’architettura sabauda precedente il Rinascimento. Suggestiva la visita alle tombe e agli appartamenti reali.

L’Ecomuseo del Freidano

Museo di recente inaugurazione sito nel Mulino Nuovo di Settimo Torinese. Questo progetto guarda al passato, al presente e, soprattutto, al futuro con quattro strutture culturali: la Biblioteca Civica Multimediale Archimede, l’ecomuseo del freidano, La Casa della Musica “SUONERIA”, il Teatro Civico Garybaldi.

 

Per terminare la tua visita ai luoghi simbolo di Settimo Torinese, scopri la proposta culinaria del ristorante Da Sergio